Quali informazioni vengono condivise con Klarna e per cosa le utilizza Klarna?

Chiediamo le informazioni minime (potrebbe non essere alcuna informazione a seconda dell’integrazione tecnica o dell’IBAN) alle banche con un’API PSD2 per avviare un pagamento.
Per tutte le altre banche che non hanno un’API PSD2 richiediamo l’IBAN del conto per poter emettere rimborsi e, dell’integrazione tecnica della banca, potremmo chiedere il saldo del conto e la valuta del conto per un giorno per poter avviare il pagamento.

Questo articolo è stato utile?

Hai ancora bisogno d’aiuto? Contattaci.

Siamo a disposizione sulla chat dal lunedì al venerdì: 09:00 - 18:00.

oppure Chiamaci